Ruinas de la Iglesia de San Juan Bautista

Descripción

La Chiesa di San Juan Bautista, san Giovanni Battista, divenne uno degli edifici romanici più importanti di Baeza. La sua origine risale al XIII secolo, quando in città furono costruiti templi cristiani dopo la Riconquista. La chiesa rimase aperta al culto fino al 1843. Da quel momento subì intensi saccheggi e un progressivo processo di deterioramento e trasformazione. Nel XX secolo la chiesa venne restaurata con i resti conservati e riportata al concetto di “spazio originario” con pianta basilicale a tre navate con absidi. I resti del suo portale furono trasferiti nell’altra chiesa romanica di Santa Cruz, dove si trova attualmente. Il culto cessò verso la metà dell’Ottocento e l’edificio ebbe vari usi, tutti diversi da quello originario. Fu utilizzata come stalla per l’esercito, magazzino per materiali da costruzione. Attualmente è un altro degli spazi paesaggistici e culturali della città.

    Imágenes 360

    Galería de imágenes

    Más información