Convento de la Encarnación

Descripción

Il convento de la Encarnación fu fondato nel 1599 nel luogo dove sorgeva l’antico ospedale omonimo. Fin dalle sue origini fu convento delle carmelitane scalze. Spicca il suo magnifico portico manierista, di chiara tendenza rinascimentale, dominante nella città. Il portale di accesso alla chiesa è formato da un arco semicircolare e accanto ai due grandi scudi dell’ordine spicca un altorilievo dell’Enunciazione. L’interno della chiesa è a navata unica senza transetto e rimane una pala d’altare con la rappresentazione della Madonna del Carmelo, San Giuseppe e i dipinti dei fondatori dell’ordine. Come altri edifici religiosi a Baeza, il Convento de la Encarnación fu oggetto della Desamortización de Mendizábal nel 1836, la confisca di Mendizábal, per il quale furono venduti molti immobili appartenenti alla Chiesa.

Galería de imágenes

Más información