Monumento a Antonio Machado

Descripción

In Calle San Pablo, accanto alla porta del Nuevo Casino, si trova uno dei monumenti che Baeza dedica ad Antonio Machado. È una statua che ritrae il poeta seduto su una panchina a leggere un libro. L’opera dello scultore Antonio Pérez Almahano è stata inaugurata nel 2009, in occasione del 70° anniversario della morte dell’autore. Non è un caso che l’opera si trovi in calle San Pablo, dove il poeta visse per un certo periodo, nell’oramai non più esistente Hotel Comercio. Machado arrivò a Baeza nell’ottobre 1912, poco dopo la morte della sua giovane moglie Leonor. Qui lavorò come professore di grammatica francese presso l’Instituto de Bachillerato, situato nell’Antica Università. È possibile visitare l’aula in cui impartiva lezioni. Nel 1919 Machado lasciò la città e continuò la sua attività accademica a Segovia. Questa scultura seduta non è l’unica a Baeza dedicata al poeta. Sul Paseo de las Murallas si può trovare un busto di Pablo Serrano all’interno di una struttura quadrata fabbricata in pietra a metà degli anni Sessanta. Nel 1983 venne aggiunto il busto del poeta. Entrambi i monumenti sono punti di riferimento nelle tipiche “passeggiate machadiane” che si svolgono a Baeza.

Galería de imágenes

Más información

Calle San Pablo s/n 23440 Baeza, Jaén