Aula di Antonio Machado

Descripción

L’aula dove insegnò Antonio Machado, dal suo arrivo nel 1912 fino al 1919, è ancora conservata nel cortile colonnato. In questa alta Andalusia, che all’inizio gli sembrava così “umida e fredda”, approfondì le sue radici filosofiche e scrisse una parte importante della sua opera. L’aula è conservata come l’ha vissuta don Antonio: lo stesso pavimento idraulico, le mappe dell’epoca appese alle pareti, i banchi degli studenti, le bacheche con le fotocopie dei documenti, la stessa lavagna nera consunta e la cattedra del maestro; un armadio con libri antichi e un attaccapanni con ombrello insieme a una valigia su uno scaffale, ricreano l’atmosfera del secondo decennio del ‘900.

    Imágenes 360

    Galería de imágenes

    Más información